24option e il trading automatico

trading

Oggi parliamo di 24option e di trading automatico, un connubio davvero interessante per chi si occupa di mercati finanziari. Uno dei principali dubbi di chi vorrebbe cimentarsi con le piattaforme di trading online riguarda il tempo da impiegare davanti alle interfacce di Forex, opzioni binarie (di cui sappiamo che 24option è leader indiscusso, qui un importante riscontro: internetcostituzione.it/24option/) e CFD. Molti appassionati di questa attività finanziaria non possono permettersi un impegno full-time, a causa di un lavoro o di obblighi familiari, per cui si chiedono se sia possibile ottenere dei profitti anche dedicando poche ore al giorno alle operazioni online.

Sicuramente, chi intende realizzare dei guadagni consistenti e regolari con 24option dovrà mettere in conto la variabile temporale: saranno indispensabili diverse ore per acquisire familiarità con le funzioni del broker attraverso un conto demo, si dovrà dedicare del tempo allo studio del materiale formativo online (video, webinar, ebook, tutorial, esercitazioni) e ci si dovrà mantenere costantemente aggiornati sugli sviluppi degli scenari finanziari internazionali. Ed ovviamente, si dovrà anche operare direttamente con le piattaforme di trading. Si tratta di un’attività che per molti rappresenta un vero e proprio lavoro a tempo pieno, che talvolta può superare anche le 10 ore giornaliere, considerando il fatto che i mercati, in virtù della loro dimensione globale, non vanno mai a dormire.

Detto questo, un trader che non ha molto tempo a disposizione può usufruire delle funzioni del trading automatico fornite da 24option, ossia delle impostazioni che permettono di impartire alla piattaforma degli ordini che apriranno o chiuderanno una posizione a seconda delle istruzioni indicate. In questo modo si potrà anche stare lontano dal computer, o impostare una serie di ordini che potranno protrarsi per più di un giorno. Ovviamente alla base del trading automatico non vi deve essere l’improvvisazione, ma una strategia ben definita, che dovrà fondarsi su uno studio degli scenari finanziari in atto. Dopo aver analizzato i vari mercati con gli strumenti di analisi tecnica, si potranno delineare dei piani d’azione che andranno tradotti in una serie di ordini, il cui orizzonte temporale potrà variare a seconda dei contesti. Un classico ordine di trading automatico di 24option include una combinazione di “take profit” e “stop loss”, due impostazioni che consentono di assicurarsi un profitto e minimizzare delle eventuali perdite. Queste impostazioni possono essere ancora più avanzate ed elaborate a seconda della strategia prescelta e in base alle indicazioni che forniscono i mercati.

Infine ci sembra giusto spendere 2 parole a favore del broker 24option, un punto di riferimento per il settore delle opzioni binarie e del social trading. Oggi questo broker mette a disposizione diverse funzioni innovative ed è autorizzato dalla Consob, un motivo in più per testare la piattaforma di trading sponsor della Juventus (si, 24option è partner, tra l’altro, della squadra italiana) e provare a dare una svolta ai propri investimenti.