Trasportini per cani: come viaggiare in aereo e in nave

Trasportini per cani

Il viaggio in compagnia del nostro cane è, senza dubbio, un’esperienza molto divertente. Passeggiare sul lungomare con i nostri amici a quattro zampe oppure organizzare una bella escursione in montagna è anche un modo per stare insieme, per trascorrere del tempo insieme a Fido.

Può essere divertente, certo, ma è bene ricordare che il viaggio per il nostro cane dovrà essere confortevole ed organizzato nei minimi dettagli. Soltanto non lasciando nulla al caso, riusciremo a rendere indimenticabile la vacanza anche per il nostro cane.

TRASPORTINI PER CANI: CONSIGLI PER VIAGGIARE IN AEREO

Il viaggio in aereo può essere elettrizzante per il nostro amico a quattro zampe. Prima di salire a bordo, però, è necessario conoscere le regole di cui la compagnia aerea è dotata per quanto riguarda il trasporto dei cani a bordo. Di norma, quasi tutte le compagnie aeree consentono ai cani di piccola taglia di salire a bordo dell’aereo e di godersi il viaggio accanto al proprio padrone.

Ovviamente non in libertà. Per la sicurezza ed il rispetto degli altri passeggeri, è importante dotarsi di un trasportino adatto alla taglia del nostro amico a quattro zampe. Particolarmente adatti e consigliati per il trasporto dei cani di piccola taglia sono i trasportini rigidi dotati di fondo impermeabile.  Il nostro cane, invece, dovrà viaggiare nella stiva in apposita gabbia rinforzata qualora il suo peso – sommato a quello del trasportino – superasse i 10 kg ammessi a bordo dell’aereo.

IN TRENO: I TRASPORTINI NEGLI SCOMPARTIMENTI

Per viaggiare in treno insieme ai nostri amici a quattro zampe di piccola taglia, è sufficiente dotarsi di un trasportino morbido oppure rigido di dimensioni 70x50x30cm. Quando si viaggia in compagnia del nostro animale domestico, è molto importante rispettare anche gli altri passeggeri.

Per tale motivo, nei treni a scompartimento, i cani possono viaggiare – ovviamente sotto il controllo dei propri padroni – solo se gli altri passeggeri dello scompartimento non hanno nulla in contrario. Anche in questo caso, sarà sufficiente dotarsi di un trasportino rigido o morbido adatto alle dimensioni del nostro cane. In linea di massima, i trasportini rigidi sono più pratici e facili da pulire, mentre quelli morbidi sono più adatti nel caso di cani di piccola taglia o in ogni caso cani abituati all’uso del trasportino.

Sui treni Eurostar Italia, infine, i cani di piccola taglia sono ammessi purché dotati di trasportino di dimensioni 32x32x50.